martedì 6 settembre 2011

summertime













è bello raccontare di un'estate attraversata a grandi passi. quante cose scoperte con gli occhi, sperimentate con le mani. nuovi giochi, nuovi movimenti, nuovi modi di utilizzare gli oggetti capitati tra le mani o messi lì per stimolare fantasia e reazioni. i twins hanno scoperto il mare. l'acqua è stata teatro di grandi movimenti per gianluca, luogo sicuro solo con papà per giuseppe. la sabbia poi e le pietre sono state modellate, tirate, leccate da mani sempre pronte. c'è stata bianca e i suoi giochi impazziti: quante risate, corse e urla per tutta la casa. il momento del cartone preferito, un'altra scoperta dell'estate: dritti dritti sul divano, occhi sbarrati e bocche aperte e sorridenti. adesso si guarda con occhi attenti, si chiede, si reclamano parole. c'è stata anche la montagna, alberi alti da osservare, odori nuovi...in attesa di lunghe passeggiate. e poi la famiglia intorno: nonni, zii, nuovi volti di cui avere fiducia, nuovi giochi, tanti ciao con la mano. nuovi orari, giornate sempre più lunghe, cose buone e nuove da mangiare. stiamo crescendo. a modo nostro, uno dei tanti, il migliore possibile.